News

E se uscissimo dall’Euro?

Pubblicato il

Riportiamo un resoconto del dibattito sul libro “Cosa succede se usciamo dall’euro?”, tenutosi a Salerno il 26 gennaio 2019 presso lo spazio “SellaLab”. Hanno partecipato Carlo Stagnaro (curatore del volume), il giornalista Udo Gümpel, Pasquale Sessa presidente di Confindustria Giovani Salerno e Vincenzo Villani di Banca Sella, tutti moderati da Antonluca Cuoco.

News

Sofia, la mamma di Erasmus

Pubblicato il

[…] L’idea di un programma di mobilità per studenti nacque quando Sofia era iscritta alla Sapienza e vinse una borsa per studiare negli Stati Uniti. Negli anni Cinquanta si viaggiava poco, i soggiorni all’estero erano rari, gli spostamenti difficili e costosi. Era un’occasione da non perdere. Così, nonostante le iniziali perplessità della famiglia, partì per l’America e vi trascorse un anno. Fu un periodo importante, sul piano umano prima ancora che su quello accademico. Tornata in Italia, arrivò la doccia fredda: gli esami sostenuti a New York non le furono riconosciuti. “Columbia University? Mai sentita”, le venne risposto. […]

News

La Brexit incombe sulle elezioni europee

Pubblicato il

Cento giorni – più o meno – alle elezioni europee. Ma, con la Brexit, cosa cambia per i cittadini britannici? Bella domanda. Per come stanno le cose al momento in cui scriviamo, il Regno Unito lascerà l’Unione Europea 29 marzo, prima cioè che si aprano le urne. La Gran Bretagna quindi […]

News

Tutti alle urne in ordine sparso

Pubblicato il

[…] In tutta la UE, in fatto di elezioni, esiste un solo comun denominatore: tutti i cittadini europei hanno il diritto di votare e presentarsi come candidati alle elezioni continentali. Punto e basta: tutto il resto varia da Paese a Paese. Diverso il giorno per andare alle urne; diversa la procedura per registrarsi alle liste elettorali; diversa l’età minima per recarsi ai seggi; diverso infine il modo d’intendere quello che da noi si chiama “diritto-dovere” […]

News

Gianna ricorda Altiero

Pubblicato il

Gianna Radiconcini, 92 anni, una prestigiosa carriera giornalistica al GR/RAI e un grande bagaglio di ricordi, molti dei quali legati all’Europa, risponde alle domande di Rotary4Europe. Per sua scelta si è dedicata anima e corpo alla politica europea e in particolare a quella comunitaria. Come giornalista – oltre che come militante azionista (ricordiamo il suo bel libro autobiografico edito da Carocci: “Memorie di una militante azionista. Storia della figlia di un onesto cappellaio”) – ha lungamente frequentato Altiero Spinelli, intrattenendo con lui un rapporto di stima e di amicizia. […]

News

Sovranismo: ma che vuol dire?

Pubblicato il

“Quando nasce il sovranismo? Questo termine è spesso associato all’esperienza francese, ma il professor Andrea Carteny – storico dell’Europa e docente di storia delle relazioni internazionali alla Sapienza – spiega che esso affonda le proprie radici nella storia del nazionalismo basco. Fu con il partito di Sabino Arana che si iniziò a parlare di soberanismo.” […]